Ricordiamo tutti la sua bellezza statuaria, aggressiva e sensuale insieme. Ma è da moltissimo tempo che il suo celebre volto non si fa vedere sullo schermo. Da qualche anno, Brigitte Nielsen è scomparsa dalle scene e non si è più saputo più niente né della sua carriera né della sua vita privata. Dopo il grande successo che l’ha investita negli anni Ottanta, la Nielsen ha scelto di percorrere una strada completamente diversa da quella luminosa delle star di Hollywood. Moltissimi film, numerosi programmi tv, cinque matrimoni e quattro divorzi all’attivo per la bellissima attrice danese, che alla fine ha optato per uno stile di vita che mai ci saremmo aspettati da lei. Vediamo insieme com’è cambiata la sua quotidianità e quanta felicità le ha dato aver stravolto in questo modo la sua vita. 

Brigitte Nielsen 

Brigitte nasce a Rødovre, una piccola cittadina vicina a Copenaghen, il 15 luglio del 1963. Si diploma in Danimarca e subito dà inizio alla sua carriera da modella. La sua statura (1,83 m!) e la sua bellezza statuaria le hanno permesso di lavorare subito con le Maison di moda più famose. Versace, Ferré, Armani, Dior, muovendosi tra Milano, Parigi e New York. 

Dino De Laurentiis

Quando la sua carriera da modella era all’apice del successo, viene notata dal produttore cinematografico Dino De Laurentiis che dà inizio alla sua carriera anche nel mondo del cinema. È grazie a lui che Brigitte si ritrova a condividere il set con Arnold Schwarznegger nel film Yago, in Rocky IV e l’anno successivo in Cobra, accanto a Sylvester Stallone.

Festival

Brigitte ha trascorso moltissimi anni in Italia, lavorando in tanti programmi del piccolo schermo, alcuni anche di una certa importanza. Ricordate la sua partecipazione nel 1987 al programma Festival con Pippo Baudo e Lorella Cuccarini? Qualche anno dopo, nel 1992, ha partecipato anche al più noto Festival, quello di Sanremo con Pippo Baudo come conduttore e Milly Carlucci e Alba Parietti come co-vallette. Nello stesso anno era anche parte del cast di Fantaghirò 2, nei panni della Strega Nera.